WEALTH AND ASSET MANAGEMENT THOUGHT LEADERSHIP

Regolamentazione e apertura volontaria: breve guida all’open banking in Italia e all’estero

White paper


Regolamentazione e apertura volontaria: breve guida all’open banking in Italia e all’estero

Con open banking si intende l’apertura della “catena del valore” dei servizi finanziari, produzione e distribuzione, a operatori esterni al sistema bancario: i cosiddetti operatori terzi o Third Party Providers (TPP), siano essi società fintech o techfin.

Ancora più in generale, si può intendere la creazione di un ambiente digitale in cui le istituzioni finanziarie comunicano e interagiscono con la propria clientela in maniera standard attraversi linguaggi codificati. Una comunicazione che, a tendere, potrà avvenire non solo con le persone, ma anche con gli oggetti posseduti dai clienti.

Questo lavora descrive brevemente le implicazioni per gli intermediari finanziari del passaggio da un'architettura "chiusa" ad una "aperta", con la messa a fattor comune del bene più prezioso: le informazioni sui clienti.