Nowcasting Prometeia della raccolta netta dei fondi comuni

Raccolta netta dei fondi comuni, nowcasting per i primi mesi del 2020

12 febbraio 2019

Vincenza Di Lorenzo, Alessio Iacopino, Lorenzo Prosperi

A dicembre la raccolta netta ha raggiunto il massimo annuale

 

In base alle stime Prometeia, a dicembre la raccolta netta in fondi comuni collocati a investitori italiani si è attestata a 4.6 miliardi di euro, in forte accelerazione rispetto ai mesi precedenti grazie a un miglior contesto macroeconomico e al contributo dei mercati finanziari, positivi dopo l’annuncio della "Fase 1" dell’accordo tra USA e Cina.

Come anticipato dal nowcasting, la raccolta netta è stata positiva per tutte le asset class, a eccezione degli hedge, con un contributo significativo della componente obbligazionaria, i cui flussi sono stati anche superiori rispetto a quanto indicato dai nostri modelli. Rispetto a quanto anticipato dal nowcasting, a dicembre è tornata positiva la raccolta dei fondi monetari, il cui andamento dipende anche dalle esigenze di gestione della tesoreria, confermando il contributo più volatile di questa componente all’andamento complessivo dei fondi comuni.

 
Fig. 1 Raccolta netta a dicembre 2019 Nowcasting vs dato effettivo miliardi di euro e valori percentuali

Fonte: stime e previsioni Prometeia su dati Assogestioni (Mappa trimestrale e mensile del risparmio gestito).
 

In base alle stime Prometeia [1], nel IV trimestre la raccolta netta ha superato 6 miliardi di euro portando il dato cumulato annuale in territorio lievemente positivo. I modelli Prometeia anticipano un avvio 2020 ancora positivo con una raccolta che potrebbe essere positiva in tutte le asset class beneficiando degli effetti di trascinamento e di segnali incoraggianti sullo stato dell’economia globale segnalati dal miglioramento degli indici PMI. La raccolta netta potrebbe ancora indirizzarsi verso i fondi obbligazionari e, in misura minore, le componenti più safe all’interno dei fondi multiasset che, assieme ai prodotti monetari, potrebbero essere sostenuti anche dai timori che il propagarsi del “Coronavirus” possa avere effetti negativi sulla crescita economica. Gli effetti di trascinamento e i mercati azionari positivi nella prima parte del mese potrebbero sostenere anche la raccolta dei prodotti azionari.

 
Fig. 2 Raccolta netta trimestrale in fondi comuni (miliardi di euro)
Fonte: elaborazioni e stime Prometeia su dati Assogestioni (Mappa trimestrale del risparmio gestito, mensile per ottobre e novembre e dicembre, Nowcasting per il primo trimestre 2020).
 
[1] Per il quarto trimestre le stime si basano sui dati provvisori della Mappa Mensile Assogestioni.
Leggi tutti gli insight