17 Marzo 2014

Le esportazioni regionali nel 2013

sonia.neri@prometeia.com
Diversamente dalla crisi del 2009, quando tutte le ripartizioni territoriali avevano accusato una contrazione consistente delle esportazioni verso l’estero, lo scorso anno solo il Mezzogiorno ha dovuto affrontare una pesante caduta dell’export.

11 Marzo 2014

Oltre il gas c’è di più… mobili, moda e meccanica. La crisi russo – ucraina e le possibili ripercussioni per l’Italia

claudio.colacurcio@prometeia.comandrea.dossena@prometeia.com
Commodity sul fronte dell’import, made in Italy su quello dell’export: quali le possibili conseguenze per l’industria italiana in caso di prolungata instabilità o di radicalizzazione dello scontro?

11 Marzo 2014

La crisi Ucraina per le banche italiane

francesco.amoroso@prometeia.commarzia.torresetti@prometeia.com
Il rapido aumento del rischio percepito dagli investitori a seguito del peggioramento della situazione politica in Ucraina ha prodotto effetti negativi sui mercati finanziari, coinvolgendo diversi settori non solo dei paesi più strettamente coinvolti nella crisi, ma anche quelli di Europa e Usa.

10 Marzo 2014

Dopo la caduta inattesa di dicembre, rimbalzo di produzione industriale in gennaio

manuel.bonucchi@prometeia.com
Prevediamo una crescita per febbraio e marzo e un lieve calo in aprile.

26 Febbraio 2014

Ci sarà una ripresa senza liquidità?

stefania.tomasini@prometeia.com
Se fino al 2007 lo stretto legame banca-impresa non aveva pregiudicato la crescita per via del ciclo monetario espansivo, l’analisi dei dati d’impresa nel periodo della Grande Recessione mostra i limiti della dipendenza dell’industria nazionale dal sistema bancario, gettando ombre sulla solidità della ripresa appena avviata.

26 Febbraio 2014

Dove stanno andando i pagamenti dei debiti delle AP?

gianluca.antonecchia@prometeia.com
L’attesa che il pagamento dei debiti arretrati delle AP potesse andare già nel breve periodo ad aumentare gli investimenti e la domanda finale è stata sinora delusa; la maggioranza delle imprese ha dichiarato di aver destinato i fondi alla riduzione dei propri debiti… la ripresa può attendere.

25 Febbraio 2014

Punti di svolta: il mercato azionario italiano anticipa l'economia reale?

emanuele.demeo@prometeia.comugo.speculato@prometeia.com
Storicamente i prezzi azionari hanno una buona capacità di prevedere l’andamento dell’economia reale, ma nella fase attuale il ciclo industriale italiano tarda a manifestare i segnali di ripresa anticipati dal ciclo azionario.

24 Febbraio 2014

La politica monetaria della Fed: è tempo di guardare avanti

lorenzo.prosperi@prometeia.comgiacomo.tizzanini@prometeia.com
In seguito ai miglioramenti dello scenario economico e ai rischi di un protrarsi del Quantitative Easing, la Fed ha iniziato il tapering e dovrebbe modificare gli indicatori alla base della forward guidance: un punto di svolta nella politica monetaria post-crisi.

21 Febbraio 2014

Emergenti, emersioni, immersioni e periscopi

michele.burattoni@prometeia.com
Ogni volta che la Fed ha accennato al “tapering” si è assistito a importanti deflussi di capitale dai paesi emergenti, non generalizzati, ma abbastanza selettivi. Ne sono seguiti problemi ma anche riaggiustamenti e ora che il “tapering” sembra digerito dai mercati non è detto che per i paesi emergenti le prospettive siano negative.

14 Febbraio 2014

Il mercato immobiliare residenziale: chi scende e chi sale

mariavalentina.bresciani@prometeia.comlorena.vincenzi@prometeia.com
La ripresa degli investimenti in costruzioni residenziali Usa non è condivisa dai principali paesi europei, dove a fine 2013 tuttalpiù si evidenziano timidi segnali di stabilizzazione del trend negativo. Discorso speciale merita il Regno Unito.

 
<< <
  1. ...
> >>