dal 1974 Prometeia fornisce soluzioni innovative per rispondere alle esigenze di istituzioni finanziarie, investitori istituzionali, imprese ed enti pubblici. Offriamo ai nostri clienti un mix unico di competenze nel risk management, wealth management, financial advisory, business consulting e knowledge training
l'atlante

L’impatto di regolamentazione e vigilanza sul credito bancario e sul patrimonio

Dal 2011, nell’ambito della Bank Lending Survey condotta dalla Bce, le banche rispondono a domande ad hoc volte a valutare l’impatto della nuova regolamentazione sulle politiche di concessione del credito e sulla loro posizione patrimoniale; da gennaio è considerato anche l’impatto della valutazione approfondita dei bilanci bancari da parte della Bce, che ha preso avvio a fine 2013 e si protrarrà per un anno.

16/apr

Caduta di produzione industriale italiana in febbraio

Prevediamo una crescita per marzo e aprile e un calo in maggio.

10/apr
eventi

Esportare la dolce vita
Il “bello e ben fatto” italiano nei nuovi mercati: cultura, strategie delle imprese e focus Russia

Prometeia Banking Day

notizie

Presentazione del Rapporto di Previsione presso l'Associazione Stampa Estera

Il 6 Maggio 2014 alle ore 11:30 Stefania Tomasini, Responsabile analisi e previsioni per l´economia italiana di Prometeia Associazione, presenterà il Rapporto di Previsione sull’andamento dell’economia nazionale e mondiale presso la sede della Stampa Estera di Milano.

06/mag

Rapporto di Previsione

È disponibile il Comunicato Stampa del Rapporto di Previsione – aprile 2014 cura di Prometeia Associazione.

16/apr
seminari

Longevity risk modelling and hedging via continuous-time cohort models

twitter feed
  • Yellow mercati apr-14: Search-for-yield sui mercati corporate; da inizio anno al 15/4 spread HY in $ in calo di 51 pb e quelli in € di 30 pb
  • Yellow mercati apr-14: Correlazione positiva tra le azioni Uem e i tassi gov. Usa quando, come ora, il Treasury è inferiore al 5%
  • Yellow mercati apr-14: +0.9% per l’indice azionario Uem dall’1/1 al 15/4, grazie al miglioramento degli utili e al calo del tasso di sconto
  • Yellow mercati apr-14: Dollaro/euro sotto 1.30 a inizio 2015, quando sarà maggiore il disallineamento tra le politiche monetarie Usa e Uem
  • Yellow mercati apr-14: Dal Fomc del 17-18 marzo dollaro/euro più correlato con il differenziale tra i tassi e meno con gli spread sul bund
  • Yellow mercati apr-14: Ritorno capitali nell’Uem e tassi decennali italiani e spagnoli scesi rispettivamente di 91 e 105 pb dal 1/1 al 15/4
  • Yellow mercati apr-14: Tassi impliciti su euribor 3m per dic-14 a 0.26% il 15/4, -6 pb dall’annuncio di un possibile QE europeo (3/4)
  • #RdPapr14:… necessari più investimenti in ICT, più investimenti in organizzazione, più efficienza delle amministrazioni pubbliche
  • #RdPapr14: Con una popolazione che invecchia, la crescita italiana nel medio periodo dipende da quella della produttività: …
  • #RdPapr14: Crescita lenta: per ridurre indebitamento e debito la politica fiscale, dopo il 2015-2016, dovrà tornare restrittiva
  • #RdPapr14: Crescita lenta: solo nel 2021 il Pil e i consumi torneranno ai livelli pre-crisi, ancora sotto il reddito disponibile
  • #RdPapr14: Orizzonte 2021: senza riforme strutturali economia italiana avviata lungo un percorso di lenta crescita, tra l’1 e l’1.5%